Musei Tematici

Ad accompagnare i Centri Visita vi sono anche i Musei Tematici, Multimediali ed Interattivi, quali “Le Foreste della Sila” e “Le Foreste e l’Uomo” all’interno del Centro Visite Monaco (CZ), e la recente realizzazione di tre ecomusei, a Zagarise, Longobucco e Albi a qusti si aggiunge la prossima apertura del quarto Centro Visite in località Trepidò (a Catanzaro), rappresenta il traguardo di un cammino di ricerca, intrapreso dal Parco Nazionale della Sila, che ha come tema la cultura locale e come obiettivo la sua conservazione e la sua divulgazione.

Le Foreste della Sila

I Giganti della Sila - Foto20f20e20l

Nel museo “Le Foreste della Sila” si affronta l’evoluzione e la struttura delle formazioni forestali della Sila arrivando a mettere in evidenza alcune delle relazioni che governano il funzionamento di questi delicati ecosistemi.

Non solo infatti si deve tenere conto della natura dinamica di ogni paesaggio vegetale, condizionato da fattori climatici, geologici, genetici, ma bisogna aver presente la complessità dei rapporti che si stabiliscono fra organismi vegetali e altre forme viventi –dai batteri ai vertebrati- per arrivare a comprenderne il valore e la vulnerabilità.

Brochure


Le Foreste e l'Uomo

I Giganti della Sila - Museo%20uomo%20e%20forestaesterno

Nel museo “Le Foreste e l’Uomo” si punta l’attenzione sul rapporto delle comunità umane con la montagna e con il bosco: nel nostro Paese ci si trova infatti quasi sempre di fronte a paesaggi culturali in cui l’elemento naturale è stato modificato dall’attività millenaria dell’uomo.

Brochure

Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione.
Clicca su "OK, ho capito" per chiudere questa informativa, oppure approfondisci cliccando su "Maggiori Informazioni".